CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

tentato omicidio

Lite tra vicini a colpi di roncola a Scano Montiferro, 71enne in manette

Il pensionato ha colpito due ottantenni al culmine di un litigio
carabinieri (foto l unione sarda pinna)
Carabinieri (foto L'Unione Sarda - Pinna)

È stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio un settantunenne di Scano di Montiferro.

Antonio Francesco Vidili al momento si trova in carcere a Massama in attesa dell'udienza di convalida.

Il pensionato lunedì 27 luglio ha avuto uno scontro molto acceso con due vicini di casa, due uomini ottantenni. Ci sarebbe stata una colluttazione, poi Vidili avrebbe impugnato una roncola e colpito i rivali. Ad avere la peggio uno dei due uomini, che è finito all'ospedale; le sue condizioni non sarebbero critiche. I carabinieri hanno immediatamente avviato accertamenti per cercare di ricostruire l'accaduto. La roncola, di circa un metro, è stata ritrovata e sequestrata a casa di Vidili, che in un primo momento è stato denunciato per lesioni aggravate. Nei giorni successivi sono andate avanti le indagini poi la svolta. I militari hanno arrestato il pensionato con un'accusa ben più grave: tentato omicidio. Il settantunenne è difeso dall'avvocato Antonello Spada.

Valeria Pinna

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}