CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

causa pandemia

Cabras: niente nozze per Rita e Francesco. Il "sì" rinviato

"Non voglio un matrimonio con la mascherina", dice la futura sposa
francesco e rita (l unione sarda)
Francesco e Rita (L'Unione Sarda)

Ancora non hanno deciso come trascorreranno la giornata di domenica. Forse un pranzo al mare. Chissà. Un modo per tentare di non pensare così tanto a quello che invece dovevano vivere. Il "sì" tra Rita Orrù e Francesco Erdas è stato rinviato a data da destinarsi.

La coppia di Cabras è una delle tante in Sardegna e non solo che, causa pandemia, ha dovuto rinviare le nozze. E di conseguenza la tanto attesa festa tra amici e parenti. Un sogno infranto, almeno per ora, dal maledetto virus che non ha guardato in faccia nemmeno agli innamorati.

Lei, 32 anni, vigile urbano nel Comune di Oristano, e lui, agricoltore di 44 anni, avevano organizzato il loro giorno speciale già diversi mesi fa, prima che il Covid-19 si presentasse. «Era veramente tutto pronto - racconta Rita Orrù -. Avevamo consegnato le partecipazioni, acquistato gli abiti, pagato parte del ricevimento, dell'allestimento e dell'animazione. Ancora non mi sembra vero».

La coppia, che non ha perso il sorriso e tanto meno la voglia di convolare presto a nozze per festeggiare assieme ai parenti, agli amici, ancora non ha deciso quando fissare la nuova data del matrimonio: «Una cosa è certa - spiega la futura sposa -, non voglio un matrimonio con la mascherina. Ecco perché molto probabilmente tutto slitterà a giugno del prossimo anno. Ci sposeremo quando il virus sarà solo un lontano ricordo. Felici come del resto siamo adesso». Anche se tanto dispiaciuti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}