CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

oristano

Il vicino lo vede mentre fugge dalla finestra: il ladro condannato a 2 anni

La difesa ricorso: "Il reato di furto non è mai stato consumato"
il tribunale di oristano (l unione sarda v pinna)
Il tribunale di Oristano (L'Unione Sarda - V.Pinna)

È stato condannato a due anni per furto aggravato Alessandro Floris, l'oristanese di 47 anni che nei mesi scorsi aveva cercato di mettere a segno un colpo.

L'episodio risale al 23 febbraio scorso: Floris, che era in affidamento in prova per una precedente condanna per furto, aveva tentato un altro colpo in una casa a Santa Giusta. Ma un vicino lo aveva visto mentre usciva dalla finestra, lo aveva inseguito e bloccato in attesa dell'arrivo della polizia che poi lo aveva arrestato.

Il processo per direttissima era stato rinviato a causa dell'emergenza coronavirus, solo nei giorni scorsi si è potuta svolgere l'udienza. La Procura ha chiesto la condanna a 4 anni per furto aggravato, il giudice Elisa Marras ha accolto la richiesta del difensore, l'avvocato Fabio Costa, e ha ritenuto che Floris fosse parzialmente incapace di intendere e volere; alla fine è arrivata la condanna a due anni che Floris sconterà ai domiciliari nella comunità Il Seme.

La difesa è intenzionata a presentare ricorso in Appello ritenendo che la contestazione dovrebbe essere "tentativo di furto" perché Floris non è mai riuscito ad avere il pieno possesso dei beni rubati dal momento che è stato inseguito e bloccato subito.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}