CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

i lavori

Restaurata la chiesa di San Vero Milis

"Grazie alla generosià dei cittadini", dice il parroco
la chiesa di san vero milis (foto sara pinna)
La chiesa di San Vero Milis (foto Sara Pinna)

La chiesa di San Vero Milis si fa bella. Grazie ai cittadini è stato possibile restaurare il portone d'ingresso. Ma non solo. Le offerte erano talmente tante che la parrocchia di Santa Sofia ha rimesso a nuovo anche le due porte laterali.

«Per portare a termine questo lavoro servivano 1200 euro - spiega il parroco di San Vero Milis don Ignazio Serra, 57 anni -. La cifra è stata raggiunta grazie alla generosità di 24 persone che hanno donato quote da 50 euro».

Ma non è tutto. Da pochissimo è iniziata la raccolta fondi per l'acquisto e l'installazione di undici faretti a led in modo che la chiesa sia illuminata sempre di più. «L'edificio, all'interno, è già illuminato con le luci a led - precisa don Ignazio Serra -, ora proseguiamo anche all'esterno». Lavori per rendere la chiesa più accogliente in vista, a maggio, della festa in onore alla Madonna di Spagna custodita all'interno della parrocchia e della visita del vescovo di Minorca Francisco Simón Conesa Ferrer.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...