CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

i cambi

Tre nuovi comandanti per le stazioni dei carabinieri di Mogoro, Ruinas e Samugheo

La presentazione insieme al comandante provinciale
i tre nuovi comandanti di stazione con il capitano della compagnia di mogoro nadia gioviale (foto antonio pintori)
I tre nuovi comandanti di stazione con il capitano della compagnia di Mogoro, Nadia Gioviale (foto Antonio Pintori)

Tre nuovi comandanti di stazione nella compagnia dei carabinieri di Mogoro. Il maresciallo maggiore Luciano Mureddu, 52 anni, ha lasciato la guida della stazione di Mogoro dopo sette anni e ha preso le redini della stazione di Samugheo nel Barigadu.

Mureddu ha alle sue spalle anche una lunga esperienza nell'attività investigativa in Campania.

È diventato comandante della stazione di Mogoro il maresciallo capo Stefano Mancosu, 45 anni, che finora aveva ricoperto il ruolo di vicecomandante nella cittadina della Marmilla. Fra le sue esperienze precedenti l'impegno nel nucleo operativo della stessa compagnia di Mogoro.

Anche la stazione di Ruinas, nel Grighine, ha un nuovo comandante. È il maresciallo Tommaso d'Ippolito, 28 anni, originario della Puglia, che, dopo aver frequentato la scuola marescialli di Firenze, è stato nell'ultimo periodo vicecomandante della stazione di Ales.

Il capitano Nadia Gioviale, comandante della compagnia di Mogoro, ha detto: "I tre nuovi comandanti sono stati presentanti nella sede della nostra compagnia a Mogoro ai sindaci dei tre paesi con la partecipazione del nostro comandante provinciale, il tenente colonnello Domenico Cristaldi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}