CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Sini

La solidarietà di Anci per il sindaco Atzori, vittima di un atto intimidatorio

Grande vicinanza è stata espressa per voce di Emiliano Deiana
il sindaco di sini biagio atzori
Il sindaco di Sini, Biagio Atzori

"Il presidente, il comitato esecutivo, il consiglio Regionale di Anci Sardegna a nome della comunità dei sindaci e degli amministratori sardi esprime la propria vicinanza e solidarietà al sindaco di Sini, Biagio Atzori vittima di un danneggiamento e di una intimidazione".

Lo ha detto il presidente di Anci Sardegna Emiliano Deiana.

Per il primo cittadino di Sini, vittima di un pesante atto intimidatorio nella notte fra martedì e mercoledì, è arrivata anche la solidarietà dei suoi colleghi isolani.

Ignoti hanno rotto i vetri della macchina di Atzori, parcheggiati nella via Oliveto, a Sini. Deiana ha aggiunto: "Ancora una volta un amministratore locale è vittima di attenzioni particolari, che non possono né devono avere cittadinanza o giustificazione. Al sindaco Atzori la vicinanza della nostra associazione insieme a un richiamo al Governo, alla Regione e alle forze dell'ordine, affinché quella comunità e quell'amministrazione sia aiutata e sostenuta in un momento di tensione come questo".

Il sindaco di Sini intanto aveva già dichiarato ieri: "Andiamo avanti sereni".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...