CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

grande paura

Rischia di soffocare a scuola, bimba salvata dalla maestra a Villa Sant'Antonio

L'episodio è avvenuto alla scuola primaria
caramelle (foto pixabay)
Caramelle (foto Pixabay)

Sono stati attimi drammatici quelli vissuti questa mattina alla scuola primaria di Villa Sant'Antonio, dove una bimba ha rischiato di soffocare.

A raccontarlo, a Unionesarda.it, è la mamma della piccola.

"Erano da poco passate le 10 di questa mattina quando ho ricevuto una telefonata dall'istituto. All'altro capo - spiega la donna, di cui non forniamo le generalità a tutela della figlia minore - c'era il bidello che mi ha passato mia figlia, che ha sette anni. Era in lacrime, non riusciva a dire nulla".

A quel punto hanno fatto parlare la mamma con una delle maestre, che ha riferito quanto accaduto.

"In classe c'era un compleanno e i bambini avevano portato le caramelle. È stato un attimo e alla mia bambina la caramella è andata di traverso. La maestra Stefania ha agito immediatamente e le ha praticato la manovra di Heimlich, immagino abbia fatto un corso, riuscendo subito a liberare le vie respiratorie".

La mamma ha raggiunto la scuola: "Quando ho visto mia figlia tranquilla mi sono calmata anche io, la maestra mi ha abbracciata più volte: 'Va tutto bene', continuava a ripetermi".

"L'esperienza è stata bruttissima, ma mai potrò ringraziare abbastanza Stefania per quanto ha fatto e per aver salvato mia figlia", conclude la mamma ancora molto emozionata.

Sabrina Schiesaro

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...