CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

la nomina

Eletto il presidente dell'Unione degli ordini forensi: è Antonello Spada

Spada è avvocato del Foro di Oristano
antonello spada (foto l unione sarda pinna)
Antonello Spada (foto L'Unione Sarda - Pinna)

L’Unione degli ordini forensi della Sardegna ha un nuovo presidente. A guidare l’organismo sarà Antonello Spada, avvocato del Foro di Oristano.

La nomina è arrivata oggi dopo la riunione dell’assemblea dell’Unione delle curie che ha eletto Spada alla presidenza (era l’unico candidato), mentre i vicepresidenti sono Aldo Luchi, presidente del Consiglio dell'ordine di Cagliari, e Giuseppe Conti, presidente del Consiglio dell’ordine di Sassari. Il ruolo di segretario e tesoriera spettano rispettivamente a Sergio Locci e Patrizia Frau del Foro di Oristano.

Con la nomina di Antonello Spada, dopo oltre vent’anni un oristanese torna alla guida dell’organismo, prima di lui il ruolo era stato ricoperto dall’avvocato Luigi Greco.

"Si tratta di un ruolo importante – ha detto Spada – ho intenzione di creare commissioni che si occupino di tematiche e settori particolari coinvolgendo tutti i fori e i colleghi".

In particolare si pensa a una scuola forense con eventi formativi di livello regionale che potranno essere organizzati di volta in volta in sedi diverse. Tra le prime iniziative inoltre c’è l’adesione all’astensione dalle udienze penali e civile al Tribunale di Tempio per la carenza di giudici e personale amministrativo.

"Il 4 novembre – ha annunciato l’avvocato Antonello Spada – ci sarà l’assemblea dell’Unione a Tempio per sensibilizzare tutti gli avvocati sardi sul problema di quel Tribunale".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...