CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

la classifica

Criminalità: reati in calo. Oristano spicca in positivo

Tra le province italiane, a Oristano uno dei dati più confortanti
carabinieri e polizia (archivio l unione sarda)
Carabinieri e polizia (Archivio L'Unione Sarda)

La Sardegna è tra le regioni meno esposte ai fenomeni criminali. In particolare la provincia di Oristano che nella speciale classifica redatta secondo i dati del Sole 24 Ore si trova agli ultimi posti con 1.493 denunce registrate ogni 100mila abitanti contro le oltre 17mila di Milano.

Ogni giorno in Italia i reati denunciati sono circa 6.500, in calo su base annua del 2,4%. Ma non conoscono sosta invece le truffe e le frodi informatiche, che salgono del 15% toccando quota 518 al giorno, insieme ai reati connessi allo spaccio di stupefacenti (76 denunce, +2,8%) e alle estorsioni (27 al giorno, +17%).

Dietro Milano, ci sono realtà come Rimini e provincia, con 6. 430 reati denunciati, e Firenze, con 6.252 denunce e, questa volta, un +9,5% rispetto a quelle depositate nel 2017.

Mentre vicino a Oristano ci sono Pordenone (2.125) e Benevento (2.128).

Per quanto riguarda le grandi città, Roma è invece al sesto posto e ha il "primato" negativo della produzione, traffico e spaccio di droga.

Questa classifica, che compara i dati 2017 con quelli del 2018, contiene le informazioni che poi verranno utilizzate per stilare quella sulla qualità della vita, tradizionalmente esaminata a fine anno.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...