CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

guilcier

Ghilarza, cestini per la differenziata stracolmi di rifiuti di ogni genere

"È il solito problema di inciviltà", dice il sindaco Alessandro Defrassu
i rifiuti (foto l unione sarda orbana)
I rifiuti (foto L'Unione Sarda - Orbana)

Non è servito a nulla nella cittadina del Guilcier sistemare in diversi punti del paese cestini differenziati. Sono stracolmi di rifiuti di ogni genere.

Ecco allora che dove andrebbe la plastica ci sono lattine, pezzi di cartone, persino pacchi di uova ancora interi. E la situazione non cambia guardando gli altri contenitori destinati a precise categorie di rifiuto. E se questo non bastasse c'è anche chi ha scambiato lo spazio destinato a cestini differenziati per vere e proprie discariche, abbandonando accanto buste piene di immondizia.

Il sindaco Alessandro Defrassu afferma: "È il solito problema di inciviltà che le Amministrazioni pubbliche non riescono a controllare, non si ha l'autonomia per poter fare quello che si vuole, ad esempio mettere le telecamere e utilizzare le riprese. Ci vogliono persone che si possono dedicare nello specifico a questo ma sia i costi che i tanti impegni da assolvere non lo consentono. Oltretutto con il continuo riempimento di rifiuti non conformi, la ditta che gestisce il servizio non riesce a garantirlo".

Quindi aggiunge: "La prossima mossa sarà l'eliminazione di tutti i cestini, logicamente come sempre danneggiando le persone più civili e favorendo le altre che buttano i rifiuti in campagna".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...