CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

La novità

Piscina comunale: a Oristano il sollevatore automatico per i disabili

Nella struttura Sa Rodia grande attenzione all'accessibilità a favore di tutte le tipologie di utenti
la piscina comunale (foto l unione sarda pinna)
La piscina comunale (foto L'Unione Sarda - Pinna)

La piscina comunale di Sa Rodia diventa punto di riferimento per le attività con atleti disabili. A breve sarà a disposizione un sollevatore automatico che renderà la piscina accessibile a tutti. Come spiega Danilo Anedda, direttore della società Acqausport che gestisce l'impianto ci sono "tanti ragazzi che partecipano tutto l'anno alle attività, alcuni li seguiamo noi con i nostri istruttori, per altri ci appoggiamo alla società Sea Scout che propone attività di gruppo oppure per singoli. Abbiamo poi un'importante collaborazione anche con l'associazione Persone Down".

E proprio per agevolare le persone meno fortunate a breve la piscina di Sa Rodia sarà una delle poche nell'Isola ad avere un sollevatore che, come ricorda Anedda, "consentirà di spostare dalla carrozzina alla vasca le persone con disabilità che in questo modo potranno entrare sia nella vasca piccola che in quella grande e potranno poi riemergere e uscire senza difficoltà. E sarà utile anche per le persone obese".

Il sollevatore automatico, che verrà acquistato dal Rotary club con i fondi recuperati grazie alla maratona di giugno, sarà donato al Comune e poi ceduto in comodato d'uso al gestore della piscina. La società, che gestisce anche l'impianto di Assemini, punta molto sulla piscina di Sa Rodia: nei mesi scorsi aveva eseguito interventi per migliorare l'impianto per l'efficientamento energetico, per la centrale termica e adesso sta partendo il cantiere Lavoras che prevede la sistemazione dell'area esterna e della recinzione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...