CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

nel pomeriggio

Le fiamme minacciano il centro abitato di Ruinas

"Poteva essere un disastro", ha detto il sindaco
(foto l unione sarda pintori)
(Foto L'Unione Sarda - Pintori)

Un incendio nel primo pomeriggio ha minacciato il centro abitato di Ruinas, all'ingresso da Mogorella. Solo la tempestività dei cittadini che hanno subito avvistato il rogo e il pronto intervento di diverse forze in campo ha evitato il peggio.

Le fiamme sono partite dalla località Is Tellas e sono state alimentate dal forte vento, per poi avvicinarsi anche al paese.

"Dobbiamo dire grazie ai cittadini che hanno segnalato prontamente l'incendio e all'arrivo di tante forze. Poteva essere un disastro", ha detto il sindaco Ester Tatti. Alla fine il bilancio è stato di alcune centinaia di metri percorsi dal rogo, che ha bruciato soprattutto macchia mediterranea e qualche pianta.

A Ruinas hanno operato un elicottero del servizio regionale antincendio, i vigili del fuoco di Ales, gli agenti del corpo forestale di Samugheo e le squadre di Forestas di Ruinas e Asuni, oltre a diversi volontari.

La sindaca ha aggiunto: "Proprio qualche settimana fa avevo esortato gli enti competenti a pulire le cunette. Ma non è stata pulita l'area del guard rail, proprio da dove è partito il rogo. Oggi possiamo davvero parlare di pericolo scampato".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...