CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

in laguna

Terralba: un pescatore di Marceddì salva una tartaruga Caretta caretta

L'animale era incastrato nelle reti e rischiava di morire
la tartaruga (foto l unione sarda pinna)
La tartaruga (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Era rimasta impigliata nelle reti da pesca e rischiava di morire. Fortunatamente però un pescatore della zona si è subito accorto della presenza della tartaruga Caretta caretta e così l'esemplare è stato salvato.

È accaduto pochi giorni fa nella laguna di Marceddì. A chiedere aiuto è stato ancora una volta Alessio Cadelano, che in tanti ormai chiamano il salvatore delle tartarughe. Non è la prima volta, infatti, che il pescatore cattura accidentalmente e recupera tartarughe all'interno della laguna di Marceddì.

Cadelano ha contattato le forze dell'ordine e i biologi del centro marino di Torre Grande, in modo che l'esemplare venisse soccorso. La tartaruga, lunga 71 centimetri, larga 65 e pesante 49 chilogrammi, è una femmina adulta. Sul carapace ha riportato una frattura, forse in seguito all'intrappolamento in cordame oppure in seguito all'impatto con una imbarcazione.

Come hanno spiegato poi dalla clinica veterinaria "Due mari" di Oristano, l'esemplare non evidenzia problemi di salute e le analisi radiografiche non mostrano la presenza di corpi estranei. L'esemplare ora si trova ricoverato al Centro di recupero e verrà monitorato per almeno 3 settimane.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...