CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

da oristano al brasile

Palla, la cagnetta salvata dopo le botte in aiuto dei randagi delle favelas

Nuova iniziativa anti-maltrattamenti dell'assocazione presieduta da Monica Pais
la cagnetta palla e monica pais (foto valeria pinna)
La cagnetta Palla e Monica Pais (Foto Valeria Pinna)

"Effetto Palla" approda oltre oceano.

Il primo progetto del 2019 dell’associazione onlus che si occupa degli "animali di nessuno” arriva in Brasile: Palla, la pitbull che tre anni fa era stata ritrovata con il muso gonfio a causa di un laccio che rischiava di strozzarla e che era salvata dalla clinica veterinaria oristanese Due Mari, si fa promotrice di una nuova iniziativa per aiutare gli animali che vivono nelle favelas.

L’associazione, presieduta da Monica Pais, finanzierà "un corso per assistenti veterinari dedicato ai ragazzi che provengono dalle favelas e che potranno occuparsi del primo soccorso e delle cure degli animali che vivono in queste zone poverissime".

Lo ha annunciato la stessa veterinaria sulla sua pagina Facebook.

"Un altro dei nostri progetti circolari in cui tutti gli animali coinvolti, di qualunque specie essi siano, si aiutano e traggono vantaggi", si legge nel post.

Il progetto nasce dall’incontro tra la veterinaria e suor Daniela Bonello, una monaca dell’ordine del Sacro cuore di Gesù impegnato nel volontariato nelle favelas di San Paolo. La suora aveva seguito la storia di Palla sui social, poi è bastato un incontro in clinica per trovarsi in sintonia e mettere in piedi un nuovo importante progetto.

L’obiettivo è formare giovani veterinari con un corso di due anni destinato a gruppi di massimo 20 allievi, le iscrizioni partiranno il 29 gennaio, mentre le lezioni cominceranno il 18 febbraio.

Effetto Palla ha già avviato diversi progetti, si è occupato degli animali terremotati del centro Italia e di numerose altre iniziative per sostenere i randagi in difficoltà.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...