CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Raccola dei rifiuti

San Vero Milis, sciopero della Cosir: l'azienda incontrerà i lavoratori

I dipendenti hanno chiesto una mano d'aiuto ai sindacati: incontro previsto per il 17 gennaio
il comune di san vero milis (foto sara pinna)
Il Comune di San Vero Milis (foto Sara Pinna)

Rifiuti in strada? Forse lo sciopero sarà evitato. La ditta Cosir che si occupa della raccolta dei rifiuti porta a porta nel territorio di San Vero Milis ha deciso, infatti, di incontrare gli operatori il prossimo 17 gennaio negli uffici cagliaritani.

Questo dopo che i lavoratori due giorni fa avevano proclamato lo stato di agitazione minacciando di incrociare le braccia per tanti problemi irrisolti ma soprattutto per non essere mai riusciti a interloquire con i digerenti dell'azienda nonostante la richiesta di incontro.

Per questo i dipendenti della Cosir avevano chiesto aiuto al sindacato Fiadel. "Avevamo chiesto un incontro per discutere sulle problematiche relative ai carichi di lavoro e agli automezzi che non sembrerebbero a norma per effettuare il servizio del porta porta - spiega Sandro Ligia, segretario regionale della Fiadel -. I dipendenti poi non hanno ancora svolto le visite mediche scadute ad ottobre. E non hanno ancora ricevuto l'abbigliamento invernale".

Ora quindi non rimane che attendere l'incontro tra operai e ditta fissato appunto per il prossimo 17 gennaio. La ditta però intanto ha voluto già replicare: "I dispositivi di protezione a noi risultano consegnati. I mezzi invece sono a norma, come si evince dall'esito delle revisioni. Mentre le visite mediche risultano in programmazione. Il carico di lavoro risulta invece equamente distribuito".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...