CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Le date

Porto di Oristano, tornano le navi da crociera

Le navi inizieranno ad arrivare dal 31 marzo: sette le date in calendario
il porto di oristano (foto di valeria pinna)
Il porto di Oristano (foto di Valeria Pinna)

Il 2019 sarà l'anno delle navi da crociera al porto di Oristano: in calendario sono già segnate le date per l'attracco delle grandi navi extralusso.

Si inizia il 31 marzo è previsto l'arrivo della Corinthian (una nave da cento posti) che poi tornerà anche a il 27 aprile, il 20 settembre e il 16 ottobre. A maggio arriveranno in porto la Berlin (grande nave da 600 posti) e la Ponant, mezzo di una compagnia francese che porterà nell'Oristanese appassionati di golf.

Infine il 21 ottobre attraccherà la Clio (con altri 100 passeggeri).

Un grande salto di qualità per la struttura che, nata come industriale e come scalo merci, con queste nuove opportunità del traffico passeggeri potrà aprire scenari nuovi per lo sviluppo di tutto il territorio.

Da sempre si è accarezzato il sogno di far crescere il porto, ma la vera svolta è arrivata un anno fa dopo l'accordo tra il Consorzio industriale, l'Autorità di sistema portuale della Sardegna, i Comuni di Oristano e Santa Giusta, la Provincia e la Camera di Commercio.

Da allora tanta strada è stata fatta, il porto si è fatto conoscere grazie anche alla partecipazione a diverse fiere internazionali. "È stato molto importante anche il giudizio positivo di alcune compagnie che si sono trovate bene e adesso vogliono tornare", spiega il presidente del Consorzio industriale Massimiliano Daga.

Il Consorzio industriale inoltre sta continuando a lavorare per ottenere dalla Regione nuove classificazioni per il porto. A ciò si aggiunge l’altro progetto: il porto sarà uno dei poli sardi dei depositi costieri di Gnl, i lavori per la realizzazione del primo impianto della Higas sono già iniziati.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...