CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

baunei

Si tuffa dall'arco di Cala Goloritzè, batte la schiena e finisce in ospedale

Il sindaco ricorda a tutti di essere prudenti
l arco di cala goloritz (archivio l unione sarda)
L'arco di Cala Goloritzè (Archivio L'Unione Sarda)

Ancora un tuffo pericoloso con conseguenze serie a Cala Goloritzè. Dopo il caso di quattro giorni fa che aveva visto come protagonista una 23enne romana, questa volta a finire in ospedale è stata una 27enne di Milano. La ragazza si è tuffata dal famoso arco e ha battuto la schiena sull'acqua dopo un volo di 13 metri.

Sul posto, per soccorrerla, è arrivato l'elicottero del 118. Dalle prime informazioni si tratterebbe di un trauma contusivo alla colonna, sembra senza deficit motorio.

Intanto l'amministrazione comunale di Baunei corre ai ripari preparando cartelli, in tutte le lingue, con la segnalazione del pericolo: "Rinnoviamo il nostro appello - scrive il sindaco Salvatore Corrias su Facebook - non avventuratevi sugli scogli dell'arco, e siate emuli nella prudenza, non nell'incoscienza".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}