CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

Lanusei

Assalti ai portavalori: nove denunce, sequestrate armi e munizioni VIDEO

Durante i controlli i militari hanno sequestrato cartucce calibro 9x21, una pistola mitragliatrice UZI con matricola abrasa, numerose fototrappole

Una serie di perquisizioni, nell'ambito delle indagini sulle rapine ai portavalori, sono state eseguite giovedì dai carabinieri tra Villanova Strisaili e Arzana. Nove persone sono state denunciate a vario titolo, per ricettazione, traffico di sostanze stupefacenti, detenzione di armi da guerra e associazione per delinquere finalizzata alle rapine ai porta valori. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Lanusei e dal pm Biagio Mazzeo.

Durante i controlli i militari hanno sequestrato cartucce calibro 9x21, una pistola mitragliatrice UZI con matricola abrasa, numerose fototrappole.

L'arma sarà inviata al Ris di Cagliari per accertamenti.

Uno dei furgoni assaltati (Foto carabinieri)
Uno dei furgoni assaltati (Foto carabinieri)

In precedenza, nell'ambito della stessa indagine, era stato ritrovato un trattore rubato a Oristano, verosimilmente da utilizzare come blocco stradale in una rapina ai furgoni porta valori oltre a bossoli calibro 7,65 e mezzo chilo di marjiuana.

Le perquisizioni sono state effettuate dai militari della Compagnia di Lanusei, del Comando Provinciale di Nuoro, della Compagnia di Bono, del 10° Nucleo Elicotteri di Olbia, dello Squadrone Cacciatori di Sardegna.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}