CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

brutale aggressione

Tortolì, picchia un romeno e lo manda in coma: 24enne denunciato

I testimoni avevano parlato di una caduta accidentale della vittima ubriaca, ma i militari hanno voluto vederci chiaro
(foto carabinieri)
(Foto Carabinieri)

Dopo una lunga serie di interrogatori e un'indagine andata avanti due settimane i carabinieri sono riusciti ad individuare il responsabile di una violentissima aggressione avvenuta la sera del 26 ottobre a Tortolì.

È successo in un esercizio commerciale del luogo, vittima un romeno di 49 anni.

Quello che in un primo momento sembrava solo un brutto incidente, una caduta dovuta all'eccessiva assunzione di alcol, tale non era. L'uomo era stato brutalmente pestato.

Trasportato in codice giallo all'ospedale di Lanusei, è stato trasferito d'urgenza a Nuoro perché è finito in coma a causa di un'emorragia cerebrale. L'uomo è ancora in prognosi riservata, le sue condizioni sono gravi.

I militari non hanno creduto sin dal primo momento ai testimoni che parlavano di una caduta. Così hanno approfondito, hanno interrogato altre persone ed esaminato i filmati degli impianti di videosorveglianza e fatto chiarezza su quanto accaduto.

Ovvero, una violenta aggressione da parte di M.G.R., 24enne ogliastrino, nei confronti del malcapitato romeno. Il giovane è stato denunciato deve rispondere di lesioni gravissime e omissione di soccorso.

Le indagini non finiscono qui, i carabinieri cercano di risalire al movente di quanto accaduto e di capire se ci siano complici.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...