CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

Tortolì

Aggressione davanti al Basaura Beach: migliorano le condizioni del ragazzo

Il giovane, un 27enne originario di Girasole, aveva riportato un ematoma cerebrale
il luogo dell aggressione (foto carabinieri)
Il luogo dell'aggressione (foto Carabinieri)

Sono in netto miglioramento le condizioni di salute del giovane originario di Girasole e ferito lo scorso 13 agosto in un locale sulla spiaggia di Tortolì.

In seguito a un delicato intervento chirurgico, eseguito in emergenza nella mattinata di martedì scorso nel reparto di Neurochirurgia dell’ospedale San Francesco di Nuoro dallo staff del dottor Maurizio Paulis, il 27enne, dopo un ricovero nel reparto di Rianimazione, si trova ora in osservazione nel reparto di Neurochirurgia.

Nel fine settimana le sue condizioni di salute sono infatti migliorate, e il ragazzo è vigile. Nei prossimi giorni, in seguito alla conclusione del percorso terapeutico avviato, il ragazzo potrebbe lasciare l'ospedale nuorese.

IL PESTAGGIO - Secondo le ricostruzioni effettuate dagli investigatori, il giovane dopo aver festeggiato il suo compleanno con gli amici, nella notte fra il 12 e il 13 agosto scorsi, in un locale sulla spiaggia di Tortolì, al culmine di una lite è stato aggredito con calci e pugni, ha riportato un ematoma cerebrale.

Un'indagine lampo, favorita da alcune testimonianze e dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, ha permesso di identificare come aggressore un 21enne originario del Sassarese, addetto alla sicurezza del locale di fronte al quale si è consumata la lite, il Basaura Beach.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...