CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

le indagini

Tortolì, aggressione davanti al Basaura Beach: "È stato il buttafuori"

Un giovane di 27 anni è stato colpito da un violento pugno che gli ha fatto sbattere la testa a terra causandogli un ematoma cerebrale
(foto carabinieri)
(Foto Carabinieri)

I carabinieri della stazione di Tortolì sono riusciti ad individuare l'aggressore del 27enne di Girasole colpito da un violento pugno che gli ha fatto sbattere la testa a terra causandogli un ematoma cerebrale.

Un'indagine lampo, favorita da alcune testimonianze e dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.

L'aggressore è un 21enne originario del Sassarese, addetto alla sicurezza del locale di fronte al quale si è consumata la lite, il Basaura Beach.

È stato denunciato per lesioni aggravate, il movente del gesto è ancora da accertare.

Migliorano intanto le condizioni del 27enne, che era stato trasferito in gravi condizioni al pronto soccorso del San Francesco di Nuoro. Il giovane ha da poco riaperto gli occhi dopo il delicatissimo intervento effettuato per ridurre le conseguenze dell'ematoma cerebrale.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...