CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'inchiesta

Falsi domicili per permessi di soggiorno a migranti, confiscata una casa a Dorgali

I due indagati, dietro pagamento di un compenso e false dichiarazioni, facevano ottenere permessi di soggiorno a stranieri
dorgali (foto wikipedia)
Dorgali (foto Wikipedia)

Il Tribunale di Venezia, Sezione distrettuale delle Misure di Prevenzione, ha disposto il sequestro finalizzato alla confisca di 11 immobili tra Venezia, Padova e Nuoro dal valore complessivo pari a un milione di euro.

Indagati un 43enne e un 49enne di Marghera.

Secondo gli investigatori, i due dietro pagamento di un compenso e attraverso false dichiarazioni, facevano ottenere permessi di soggiorno nei loro immobili a cittadini stranieri.

Tra le costruzioni sequestrate ce n'è una nel comune di Dorgali, ci sono inoltre un esercizio commerciale a Mestre, una struttura ricettiva a Marghera, conti correnti e 30 mezzi commerciali.

L'inchiesta aveva avuto origine una decina di anni fa.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}