CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

virus

Macomer, prima il marito e ora anche la moglie uccisi dal Covid

Tutti e due si trovavano all'ospedale di Oristano
macomer (archivio l unione sarda)
Macomer (Archivio L'Unione Sarda)

Sale a quattro a Macomer il numero delle vittime del Covid.

L'ultima è una donna di 79 anni: segue il marito, che di anni ne aveva 85, deceduto per cause legate al coronavirus appena dieci giorni fa. Entrambi erano ricoverati nell'ospedale di Oristano.

Intanto i positivi a Macomer salgono a 58, tra cui tre ricoverati in strutture ospedaliere. Sono invece 28 le persone che si sono negativizzate. Nel bollettino quotidiano del sindaco Antonio Succu l'esito dei tamponi eseguiti in modalità drive-in il 12 di novembre: sottoposte all'esame 331 persone, adulti e bambini, anche provenienti dai paesi vicini. Sono risultati positivi in 29, undici residenti a Macomer.

Il sindaco scrive: "In considerazione del numero relativamente basso di risultati positivi fra i residenti rispetto all'elevato numero di tamponi eseguiti, è possibile esprimere un cauto ottimismo sull'andamento epidemiologico nella nostra comunità. Sicuramente a questo incoraggiante risultato ha contribuito in maniera importante l'innalzamento dei livelli di attenzione da parte di tutti".

Domani a Silanus, alle 10.30, nella sala Peppino Fiori, l'assessore regionale alla sanità, Mario Nieddu, sollecitato dal sindaco del paese, Gian Pietro Arca, incontrerà le istituzioni locali e i responsabili sanitari del Marghine.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}