CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

post emergenza

Macomer: la scadenza per il pagamento dei tributi comunali spostata di tre mesi

Il provvedimento per aiutare famiglie e imprese
macomer (archivio l unione sarda)
Macomer (Archivio L'Unione Sarda)

Imu e tributi comunali in genere saranno pagati non prima del prossimo 30 settembre. Lo ha stabilito l'amministrazione di Macomer, che per mercoledì prossimo, per la rettifica, ha riconvocato la riunione del Consiglio comunale. Il pagamento viene spostato quindi di tre mesi per andare incontro alle esigenze delle famiglie e imprese duramente colpite dall'emergenza sanitaria del Covid-19.

Il Consiglio comunale, che si è riunito nella tarda mattinata di oggi, non ha potuto approvare il provvedimento in quanto era assente (anche alla conferenza dei capigruppo e dalle commissioni consiliari) l'unico esponente della minoranza, Maurizio Cossu del M5S. "Il provvedimento è atteso da tutta la cittadina - ha detto Gianfranco Congiu, capogruppo della maggioranza - per cui avremmo voluto licenziarlo subito. Si offre infatti alla cittadinanza un pacchetto di misure alleviatrici delle sofferenze di famiglie e imprese patite in questi difficili mesi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}