CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Nuoro

Psico-setta "Onde Delta": "Non ci fu associazione a delinquere"

Condanne per esercizio abusivo della professione medica a Lucia Dettori e Luigi Franceschini
il tribunale di nuoro (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Nuoro (archivio L'Unione Sarda)

Non ci fu nessuna associazione a delinquere. Nel processo sulla presunta psico setta "Onde Delta", a stabilirlo questa mattina i giudici del tribunale collegiale di Nuoro, presieduto da Giorgio Cannas (a latere Luisa Rosetti e Federico Loche), che hanno condannato ad otto mesi per esercizio abusivo della professione medica l'architetto di Orgosolo, Lucia Dettori, 52 anni, sei mesi a Luigi Franceschini 48 anni di Pesaro.

Tutte assolte le altre persone: Christian Cesaroni, 40 anni di Urbino, Angela Golosio, 39 di Mamoiada e Marta Pasqualin, di 38 di Treviso, Pasqualina e Michela Dettori, di 64 e 61 anni, e Stefania Seddone, di 46 di Nuoro, difese dagli avvocati Giorgio Piazzese, Angelo Magliocchetti e Mario Lai.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...