CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

regione

Un ponte militare al posto di quello di Oloè per rompere l'isolamento di Oliena

Ad annunciare l'opera il governatore Solinas
il ponte di olo (archivio l unione sarda)
Il ponte di Oloè (Archivio L'Unione Sarda)

La Regione costruirà un ponte di tipo militare per ovviare alla chiusura di quello di Oloè, distrutto dall'alluvione di sei anni fa, ricostruito male e per questo sequestrato dall'autorità giudiziaria e quindi interdetto al passaggio di chi viaggia da Dorgali a Oliena.

Ne dà notizia il presidente Christian Solinas, sostenendo che la Giunta interviene per affrontare condizioni di eccezionalità e urgenza che non possono più essere ignorate: "In attesa che il ponte torni a essere un collegamento sicuro - dice il governatore - abbiamo tenuto fede agli impegni presi con i territori con l'obiettivo di ridurre quanto più possibile i pesanti disagi nei collegamenti che ormai da anni gravano sulla popolazione residente e sull'intero comprensorio agricolo del Comune di Oliena".

Un'opera a carattere temporaneo richiesta del Comune di Oliena: si tratta di un ponte provvisorio militare del tipo Bailey, che sarà posizionato immediatamente a valle di quello romano e che limiterà i disagi causati dalla chiusura del ponte di Oloè, ancora sotto sequestro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}