CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'aggressione

"Sono un funzionario Abbanoa", poi picchia e rapina un'anziana a Macomer

La vittima è una donna di 82 anni, insegnante in pensione, che ha aperto la porta di casa al suo aguzzino
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

Un' anziana donna nel tardo pomeriggio di ieri è stata aggredita nella propria abitazione a Macomer e poi rapinata da uno sconosciuto, che per farsi aprire la porta si è spacciato per un funzionario di Abbanoa.

La donna, Francesca Porcu, 82 anni, insegnante in pensione, ignara che si trattava di una rapina ha aperto la porta e subito è stata aggredita da un uomo incappucciato, che gli ha strappato la collana che portava al collo.

Lo sconosciuto ha poi scaraventato per terra l'anziana e chiesto i soldi. Il rapinatore solitario pare abbia frugato ovunque e costretto la vittima a consegnarli dei soldi e, pare, anche oggetti di valore. L'uomo è poi fuggito indisturbato col bottino, senza che nessuno potesse intervenire.

Dopo essersi ripresa la donna, pur dolorante, ha avuto la forza di chiedere aiuto. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri, che hanno organizzato dei posti di blocco e aperto la caccia all'uomo. I militari stanno anche vagliando la registrazione delle immagini della videosorveglianza delle varie attività commerciali della zona, tra cui anche quella di una gioielleria e di una banca.

Francesco Oggianu

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}