CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'onorificenza

Fabio Sassu, comandante dei Vigli del Fuoco di Nuoro, Cavaliere della Repubblica

Ad insignirlo dell'onorificenza di Cavaliere al Merito Sergio Mattarella
fabio sassu (foto vigili del fuoco)
Fabio Sassu (foto Vigili del fuoco)

Fabio Sassu, Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Nuoro, diventerà Cavaliere al Merito della Repubblica italiana.

Ad insignirlo dell'onorificenza, ovviamente, il Capo dello Stato Sergio Matarella.

La cerimonia si svolgerà il 29 novembre alle 11 in Prefettura a Nuoro, dove il Prefetto Anna Aida Bruzzese consegnerà a Sassu il diploma al merito.

Laureato in ingegneria civile edile, ha conseguito l'abilitazione e ha esercitato per un breve periodo la libera professione. Nel 1988 ha vinto un concorso per Funzionario Direttore dei Vigili del fuoco e, dopo una breve permanenza a Nuoro, è stato assegnato al comando di Oristano, con l'incarico di vice Comandante provinciale.

Nel 2013, promosso a Primo Dirigente, è stato trasferito presso la Direzione Regionale per la Sardegna, con l'incarico di dirigente di supporto.

In diverse occasioni è stato nominato consulente dalla Procura e dal Tribunale di Oristano. tato relatore in convegni scientifici, ha tenuto numerosi seminari e corsi su tematiche di sicurezza e prevenzione incendi. Alcuni suoi articoli, sulle stesse tematiche, sono stati pubblicati su riviste scientifiche di rilevanza nazionale.

Ha coordinato delicate attività di soccorso: dalle periodiche campagne estive antincendi all'alluvione del Sarrabus nel 1993. Ancora: l'alluvione nella Baronia del 2013, le alluvioni in Baronia e Ogliastra del 2015, l'emergenza neve a Nuoro nel 2017, ancora le alluvioni di Nuoro e del Sud Sardegna del novembre 2018. Non solo, ha coordinato i soccorsi anche in occasione dei terremoti del 2009 in Abruzzo e del 2012 in Emilia Romagna.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...