CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

l'opportunità

Servizio civile a Macomer, volontari a sostegno degli anziani

Possono far richiesta tutti i giovani fino a 28 anni fino al 10 ottobre
rossana ledda (foto l unione sarda nachira)
Rossana Ledda (foto L'Unione Sarda - Nachira)

Dare il proprio contributo con azioni concrete per la comunità, acquisendo al contempo competenze utili per il proprio futuro.

È l’opportunità offerta ai giovani del territorio dal Comune di Macomer, grazie al progetto del servizio civile universale “Complementarietà generazionale 2.0”, dedicato all’incontro tra due diverse generazioni. Il progetto infatti, è rivolto a persone adulte e della terza età in condizioni di disagio e punta a migliorare la qualità della vita della popolazione anziana attraverso servizi specifici. C'è tempo fino al 10 ottobre per presentare la domanda di partecipazione, che andrà trasmessa esclusivamente online sulla piattaforma disponibile sul sito del Comune. Possono far richiesta tutti i giovani fino a 28 anni e 364 giorni, residenti a Macomer e in possesso del diploma di scuola superiore. I volontari saranno impegnati 5 giorni a settimana per un totale di 25 ore.

"È un progetto che abbiamo voluto riproporre – spiega Rossana Ledda, assessore ai Servizi sociali - in quanto molto apprezzato dai nostri anziani, che lo ritengono un utile aiuto nella gestione domestica, nel recapito di farmaci, pasti caldi, accompagnamento a visite mediche, espletamento pratiche burocratiche e rapporti con gli Enti. Vitale è anche la compagnia unita a tante attività di animazione domiciliare”.

"Nella passata esperienza – prosegue Ledda - i volontari, regolarmente formati, hanno colto la pienezza emotiva e coinvolgente che il progetto offre loro, affezionandosi agli anziani, e condividendo con loro storie, esperienze, consigli e attenzioni reciproche".

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...