CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

denunciata

Villacidro, la casalinga hacker truffa un commerciante locale per 4mila euro

E' riuscita ad accedere alla posta elettronica privata e modificare una fattura in transazione, intestandosi un bonifico per dei lavori in casa che la vittima aveva affidato a un artigiano
(foto cc)
(Foto Cc)

E' riuscita ad accedere abusivamente alla posta elettronica di un uomo e ha modificato una fattura in transazione modificando l'Iban e intestandosi indebitamente un bonifico.

Una casalinga di 59 anni di Villacidro è stata denunciata in stato di libertà per truffa e accesso abusivo ad un sistema informatico in seguito a un'indagine partita dalla denuncia presentata da un 55enne commerciante del luogo.

La donna il 22 giugno scorso, all'insaputa del denunciante, ha violato i sistemi di sicurezza e di protezione accedendo abusivamente alla sua posta elettronica privata. Qui ha modificato una fattura emessa da un artigiano locale, che pochi giorni prima aveva sostituito gli infissi in casa del denunciante, e modificando l'Iban ha indotto il 55enne in errore, facendogli fare un bonifico da 4mila euro sul suo conto.

I successivi chiarimenti tra il commerciante, convinto in buona fede di aver effettuato il pagamento, e l'artigiano hanno consentito al 55enne di scoprire il raggiro.

L'indagine dei carabinieri è riuscita a risalire alla casalinga, già nota alle forze dell'ordine, partendo dal codice identificativo. Un'abilità degna di un hacker quella della 59enne, i militari sospettano possa aver compiuto ulteriori raggiri.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}