CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

carabinieri

È ai domiciliari ma spaccia droga: nuovo arresto a Villacidro

L'uomo è stato portato al carcere di Uta
la droga recuperata (foto carabinieri)
La droga recuperata (foto carabinieri)

È finito di nuovo nei guai G.O., pensionato di Villacidro. Il 64enne, che era già ai domiciliari, è stato arrestato per possesso di cocaina e marijuana.

Sabato sera i carabinieri del Radiomobile sono andati a casa sua per un controllo. In casa hanno trovato un giovane che, quando li ha visti, ha consegnato spontaneamente una dose di cocaina, verosimilmente cedutagli poco prima dal padrone di casa.

I militari a quel punto, insieme ai colleghi delle Stazioni di Villacidro e San Gavino Monreale, hanno deciso di effettuare una perquisizione nel corso della quale sono stati recuperati circa 50 grammi di cocaina, in parte già confezionata in dosi; circa 200 grammi di marijuana; un bilancino di precisione; e 155 euro, probabile provento dello spaccio.

La droga, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato circa 6.000 euro.

L'arrestato, difeso dall'avvocato Marco Usai, è stato portato al carcere di Uta, in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina, mentre l'altro giovane è stato segnalato alla Prefettura di Cagliari quale assuntore di stupefacenti.

Nel corso dell'udienza, il Giudice ha convalidato l'arresto e ha sottoposto il 64enne alla misura della custodia cautelare in carcere.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}