CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

il dramma

Accusato di molestie sessuali
Allenatore si toglie la vita

Una comunità sconvolta per il tragico epilogo di una triste vicenda
foto simbolo
Foto simbolo

Un gesto estremo per porre fine alla sua vita.

È la drammatica scelta fatta da un uomo che questa mattina in un paese del Medio Campidano si è tolto la vita.

Probabilmente stava affrontando un periodo difficile, nel quale forse può aver avuto un ruolo anche una recente vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto.

Allenatore di una squadra di basket giovanile, era stato accusato di molestie sessuali nei confronti di una giocatrice minorenne. Davanti al giudice del tribunale di Cagliari aveva ammesso di aver avuto un momento di debolezza e aveva manifestato il suo pentimento, risarcendo anche la vittima.

Ma tutto questo non gli aveva risparmiato una condanna a cinque anni.

Ora la tragedia che ha sconvolto la sua famiglia e i parenti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...