CRONACA SARDEGNA - GALLURA

la situazione

Olbia, allarme ospedale: dopo giorni nessun riscontro sui tamponi a pazienti e personale

I numeri sull'epidemia Covid forniti dal sindaco Settimo Nizzi. 27 i positivi confermati
l ospedale giovanni paolo ii (archivio l unione sarda olbia)
L'ospedale Giovanni Paolo II (Archivio L'Unione Sarda - Olbia)

Ventisette casi positivi nel territorio di Olbia, a parte centinaia di esami ospedalieri ancora da accertare.

Ma nel pomeriggio è arrivata una buona notizia: altri 53 tamponi, provenienti dal Giovanni Paolo II sono risultati negativi.

Il sindaco Settimo Nizzi ha aggiornato in tarda serata, in una videoconferenza, i dati a sua disposizione.

Dei 234 tamponi già refertati, a questo punto sono 176 quelli risultati negativi, 27 positivi e 31 sono ancora in attesa di risposta. Il sindaco ha anche precisato che nei 27 positivi sono conteggiati anche i 15 casi già noti della Rianimazione e che sono relativi a persone sottoposte ad esame ad Olbia ma non necessariamente residenti in città.

Ma l'aspetto più allarmante è che non c'è ancora nessun riscontro su centinaia di tamponi effettuati a operatori sanitari e pazienti del Giovanni Paolo II, alcuni risalgono a una settimana fa.

Nel frattempo il personale continua a lavorare all'interno dell'ospedale dove sono ancora chiusi (a parte la cura dei pazienti che già si trovavano ricoverati) i reparti di Medicina, Chirurgia e Ortopedia oltre alla Rianimazione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...