CRONACA SARDEGNA - GALLURA

in campagna

Tempio, scoperta una maxi-discarica abusiva: due persone denunciate

Nell'area sono stati sequestrati 400 metri cubi di materiale di scarto
la discarica sequestrata (foto corpo forestale)
La discarica sequestrata (Foto Corpo Forestale)

Colti sul fatto e denunciati: due uomini, entrambi di Tempio, sono stati sorpresi mentre gettavano in aperta campagna diversi recipienti contenenti scarti di demolizioni edilizie ed in particolare calcinacci, mattonelle, vecchi elettrodomestici, plastiche, materiali ferrosi classificati come rifiuti speciali e urbani ingombranti.

Il personale della Stazione del Corpo Forestale di Tempio ha identificato e segnalato alla Procura i due operai, che avevano svuotato un furgone. Quindi è stata posta sotto sequestro la discarica abusiva dove i due avevano smaltito illegalmente i rifiuti.

La discarica, della lunghezza di venti metri, per un'estensione di 200 metri quadrati, in certi punti è alta due metri, per un volume complessivo di circa 400 metri cubi di materiale.

Vicino al sito è stata rilevata la presenza di altre zone adibite, in tempi precedenti, allo smaltimento di rifiuti plastici attraverso l'uso del fuoco.

Le indagini hanno portato a individuare il committente dello smaltimento fuori legge, che risulta essere un familiare del proprietario dei terreni.

Il Corpo Forestale di Tempio Pausania è stato particolarmente attivo nel corso dell'anno 2019 nei servizi di prevenzione e repressione dello smaltimento abusivo dei rifiuti. Sono stati effettuati 784 servizi mirati e 13 persone sono state denunciate alla Procura.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...