CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il sopralluogo

Carcassa ad Aglientu: balena o delfino? Gli esperti sciolgono il dubbio

Per i biologi le spoglie trovate a Monti Russu sarebbero di un "grampo", morto per circostanze "difficili da accertare"

Si è concluso nel tardo pomeriggio il sopralluogo dei biologi di Seame Sardinia Onlus nella caletta di Monti Russu (litorale di Aglientu) dove è stata individuata la carcassa di un cetaceo.

Gli specialisti della Onlus che collabora con il Parco nazionale di La Maddalena hanno accertato che l'animale è un delfino.

Si tratta di un grampo (Grampus griseus) morto per cause difficili da accertare, in quanto il cetaceo si trova nella spiaggia del promontorio da molti giorni.

Gli avvistamenti del grampo, o delfino di Risso, non sono frequentissimi e si sa poco delle abitudini e del numero di esemplari presente nel mare davanti alle coste del Nord Sardegna.

I biologi di Seame Sardinia Onlus guidati da Luca Bittau, si occupano da tempo degli spiaggiamenti e anche il ritrovamento di Monti Russu entrerà nelle banche dati dell'associazione.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...