CRONACA SARDEGNA - GALLURA

olbia

Sbarca in Sardegna con 8 kg di cocaina: condannato

La sentenza nei confronti di un 60enne che aveva cercato di portare nell'Isola un ingente carico di droga nascosto in un doppiofondo dell'auto
il tribunale di tempio (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Tempio (Archivio L'Unione Sarda)

Un calabrese di 60 anni, Giuseppe De Luca, è stato condannato questa mattina dal gip di Tempio Michele Contini per traffico di droga. La pena inflitta è otto anni di reclusione.

De Luca, nel maggio scorso, era stato arrestato nel porto dell'Isola Bianca, a Olbia, perché trovato in possesso di cinque chilogrammi di cocaina.

I panetti erano nascosti nel doppiofondo del bagagliaio dell'auto guidata da De Luca.

La condanna è arrivata alla fine del procedimento celebrato con rito immediato, il giudice ha accolto le richieste del pm Luciano Tarditi.

Stando a indiscrezioni, il sequestro della cocaina è avvenuto nell'ambito di una vasta indagine condotta dalle Fiamme Gialle in Sardegna, Veneto, Lombardia, Calabria ed Emilia Romagna.

L'attività riguarda anche soggetti collegati con importanti esponenti della criminalità organizzata calabrese. In Gallura, nell'arco di pochi mesi, sono stati due i carichi di cocaina sequestrati dalla Guardia di Finanza e trovati in auto di persone provenienti dalla zona della Locride.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}