CRONACA SARDEGNA - GALLURA

un gioiello abbandonato

Olbia, i ragazzi di Fridays For Future ripuliscono l'isola Manna

Sull'isola, spiegano i giovani, c'è una discarica a cielo aperto visibile perfino da Google Maps
la discarica sull isola manna (foto instagram)
La discarica sull'isola Manna (foto Instagram)

Un gioiello naturalistico nel golfo, nel cuore della città, abbandonato a se stesso: i ragazzi di Fridays For Future Olbia questa mattina, armati di guanti e sacchi, hanno ripulito l'isola Manna aderendo al World Clean Up Day nel secondo giorno della settimana di azione per il clima. Hanno raccolto rifiuti di tutti i tipi, plastica, vetro, lattine, indumenti, materassi, centinaia di retine usate nella mitilicoltura.

Hanno affidato le loro amare riflessioni alla pagina Instagram del movimento: "È doloroso dover raccogliere buste talmente decomposte che gocciolano pezzi di plastica mentre le trasportiamo lontano dal mare, è incredibile vedere come le piante abbiano piantato le radici nei maglioni e nei blocchi di polistirolo abbandonati sull'isola, e come la plastica sia talmente onnipresente da essere diventata parte dell'ecosistema".

Visualizza questo post su Instagram

Oggi, per il secondo giorno della settimana di azione per il clima, abbiamo deciso di aderire al World Clean Up Day. • La pulizia ha avuto luogo all'isola Manna, le cui condizioni di estremo abbandono e sporcizia richiedevano un intervento immediato: abbiamo trovato plastica, vetro, lattine, indumenti, materassi e chi più ne ha più ne metta. • Fa davvero male essere costretti, per rimuovere un cappotto buttato tra le bottiglie, dover sollevare una nuvola di microplastiche che restano appiccicate ai guanti e ai vestiti, e che non c'è modo di rimuovere senza disperderle nell'ambiente. È doloroso dover raccogliere buste talmente decomposte che gocciolano pezzi di plastica (letteralmente) mentre le trasportiamo lontano dal mare. È incredibile vedere come le piante abbiano piantato le radici nei maglioni e nei blocchi di polistirolo abbandonati sull'isola, e come la plastica sia talmente onnipresente da essere diventata parte dell'ecosistema. La si trova ovunque, persino sottoterra, il che fa capire quanto tempo sia passato dall'ultima volta che l'isola è stata pulita • Come se non bastasse, sull'isola c'è una discarica a cielo aperto, visibile persino da Google Maps (provare per credere)! • Non riusciamo a capacitarci di come il comune, che pure ci ha sostenuto in questa iniziativa, abbia potuto permettere che l'isola Manna, uno dei luoghi più belli di Olbia, si riducesse in questo stato. Abbiamo trovato centinaia di retine per le cozze. Com'è possibile che i miticoltori possano svolgere il loro lavoro in maniera così incurante della natura grazie a cui vivono, e sotto gli occhi del comune? • Nonostante sia ancora necessario molto lavoro - sicuramente una bonifica per mano di esperti 😓 - oggi abbiamo lasciato il nostro ambiente migliore di come l'abbiamo trovato, e non è da poco💪🏼🌍 Il cambiamento inizia da noi, dalle cose piccole, e culmina nella protesta politica. • Ci vediamo il 27 in piazza, a manifestare per il nostro futuro!🌎🔥 • (Ringraziamento speciale va al liceo scientifico e agli insegnanti che hanno accompagnato diverse classi!) #climateactionweek #fridaysforfuture #emergenzaclimatica #timetoact #ticktock #worldcleanupday

Un post condiviso da Fridays for Future Olbia (@fridaysforfuture_olbia) in data:

Sull'isola, spiegano i ragazzi, c'è una discarica a cielo aperto visibile perfino da Google Maps. "Non riusciamo a capacitarci di come il Comune, che pure ci ha sostenuto in quest'iniziativa, abbia potuto permettere che uno dei luoghi più belli di Olbia si riducesse in questo stato".

L'isola Manna, raggiungibile attraverso una passerella della vecchia peschiera, di fronte al lungomare, è inserita nel progetto di riqualificazione della sponda sud del golfo. Le attività del gruppo di Fridays For Future proseguiranno per tutta la settimana fino alla mobilitazione globale del 27 settembre.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...