CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il caso

"I love Miguel": la Guardia costiera sulle tracce della modella che ha imbrattato Mortorio

La scritta lasciata dalla russa Shiskina Liubkov al centro di indagini dopo l'indignazione social
due immagini della storia postata dalla modella russa su instagram a destra lo sfregio a mortorio
Due immagini della storia postata dalla modella russa su Instagram. A destra, lo "sfregio" a Mortorio

"I love Miguel". Il messaggio d'amore che ha imbrattato uno scoglio dell'isola di Mortorio potrebbe costare caro all'autrice, la modella russa Shiskina Liubkov.

Gli uomini della Guardia Costiera di Golfo Aranci, coordinati dal Comandante Angelo Filosa, hanno infatti avviato un'indagine per riuscire a individuare la roccia deturpata, analizzando il video che la stessa Liubkov ha postato su Instagram, scatenando l'indignazione degli utenti sardi del web.

"Stiamo facendo tutte le verifiche del caso e da questa mattina gli uomini della Guardia Costiera stanno perlustrando il tratto di mare dell'isolotto per cercare di scoprire la scritta", ha spiegato il comandante Filosa.

Che ha aggiunto: "Nel contempo abbiamo segnalato l'accaduto all'ente parco che ora effettuerà i controlli via terra. Se il deturpamento verrà confermato, tramite i profili web e social rintracceremo e perseguiremo, a norma di legge, chi ha imbrattato il bene ambientale collettivo".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...