CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la richiesta

Vaccini, Solinas e Musumeci
a Draghi: "Priorità alle Isole"

La richiesta dei presidenti per far ripartire il turismo: "Disponibili a usare risorse regionali"
christian solinas e nello musumeci (ansa)
Christian Solinas e Nello Musumeci (Ansa)

Immunizzare subito le Isole per far ripartire il turismo. E' quanto hanno chiesto i governatori di Sardegna e Sicilia, Christian Solinas e Nello Musumeci, al governo Draghi.

L'esecutivo abbia il coraggio di "andare oltre la vaccinazione delle Isole minori del Paese, puntando anche sulle due più grandi Isole del Mediterraneo a spiccata vocazione turistica, che possono garantire numeri importanti per la ripresa dell'economia nazionale", si legge in una dichiarazione congiunta dei due presidenti di Regione.

"La nostra condizione di insularita, che limita i punti d'accesso a porti e aeroporti, rende più semplice il controllo sanitario. Se procediamo rapidamente alla vaccinazione dell'intera popolazione, potremo ospitare in piena sicurezza i turisti aprendo corridoi preferenziali verso Paesi e Regioni che hanno già completato l'immunizzazione o utilizzando il modello dei voli e delle navi 'Covid tested, che garantisce un'enorme attrattività internazionale", hanno spiegato Musumeci e Solinas.

I due presidenti hanno anche proposto di coprire con risorse regionali il costo per l'acquisto delle dosi necessario, e chiesto almeno di poter prenotare vaccini come lo Sputnik, in attesa di approvazione da Ema e Aifa.

"Siamo pronti a sperimentare per primi queste soluzioni. La stagione turistica è alle porte e non possiamo permetterci un danno economico che metterebbe sul lastrico migliaia di famiglie. Per questo ribadiamo la nostra totale disponibilità e chiediamo al Presidente Draghi di poter acquistare dosi Pfizer, Moderna, J&J o Sputnik anche a nostre spese, pur di raggiungere l'obiettivo di una piena immunizzazione delle nostre Isole".

(Unioneonline/L)

DITE LA VOSTRA

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}