CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

sanità

C'è un posto letto, anzi no. Il paziente Covid di Sorgono che "ha fatto il giro della Sardegna per essere ricoverato"

Massimo Zedda racconta una storia avvenuta questa notte
(foto facebook)
(Foto Facebook)

Un paziente Covid di Sorgono questa notte ha fatto il giro della Sardegna in ambulanza per essere ricoverato.

A raccontare la storia in un post su Facebook è il consigliere regionale dei Progressisti Massimo Zedda.

"Stanotte a Cagliari, 2.30 del mattino, è arrivata l'ambulanza medicalizzata da Sorgono. Avevano la disponibilità di un posto letto solo sulla carta, ma era inesistente. L'ambulanza è rimasta ferma due ore, insieme ad altre dieci, per poi ripartire verso Sassari con un cambio d'ambulanza ad Abbasanta. Abbiamo un malato che ha fatto il giro della Sardegna e un posto letto inesistente. Una vergogna", denuncia Zedda.

"Medici, infermiere e personale sanitario, già allo stremo, devono combattere anche contro la disorganizzazione sanitaria", osserva l'ex sindaco di Cagliari, che poi attacca Christian Solinas.

"Un ritardo sotto gli occhi di tutti. Colpevolmente è stato annunciato l'aumento dei posti letto in terapia intensiva e rianimazione, ma non è stato mai realizzato. Il presidente della Regione ha colpevolemente sottovalutato i problemi", è l'affondo di Zedda, che chiede di "potenziare la rete territoriale di controllo e il funzionamento degli ospedali pubblici" e "velocizzare l'esecuzione dei tamponi e la comunicazione degli esiti", perché "è indegno dover attendere settimane il risultato, rinchiusi in casa senza informazioni".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}