CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

l'operazione

Mercato della droga in un circolo privato di Cagliari, blitz della polizia

Tre persone sono state arrestate
il materiale sequestrato (foto questura)
Il materiale sequestrato (foto questura)

Un vero e proprio mercato della droga allestito in un circolo privato di Cagliari. Lo hanno scoperto i "Falchi" della Squadra mobile che ieri sera hanno arrestato M.C., 45 anni, E.M., 48, entrambi cagliaritani, e M.F.P., 34enne di nazionalità romena.

Il blitz è scattato quando gli agenti della Mobile, insieme ai colleghi delle Volanti, hanno riconosciuto, tra gli avventori del locale, il 48enne e il 34enne. Quest'ultimo è apparso molto nervoso tanto che i poliziotti hanno effettuato un controllo personale: occultati negli indumenti intimi aveva circa 4 grammi di cocaina suddivisi in 16 dosi e una sessantina di euro in banconote di piccolo taglio.

Poco dopo è arrivato anche M.C., anche lui particolarmente agitato quando ha visto le divise e sottoposto a controllo personale: negli slip aveva circa 80 grammi di hashish.

Il 48enne ha tentato in vari modi di non rispondere alle domande degli investigatori sulla sua dimora, ma grazie agli accurati approfondimenti gli agenti sono risaliti all'indirizzo. In camera da letto, all'interno di un mobiletto, è stata trovata una pistola scacciacani a cui è stata sostituita la canna e sono state apportate modifiche tali da trasformarla in un'arma da sparo calibro 6,35, completa di caricatore con 3 cartucce.

In un borsello c'erano altre quattro cartucce, tre di queste calibro 6,35, e una a salve calibro 8. Sempre nello stesso mobile sono state sequestrate due buste contenenti circa 190 grammi di marijuana. L'uomo è stato accompagnato al carcere di Uta, mentre gli altri due sono in attesa dell'udienza direttissima prevista per questa mattina.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}