CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

fiamme gialle in azione

Cagliari, sei persone denunciate per bancarotta fraudolenta

Accertate irregolarità e distrazioni di risorse finanziarie per milioni di euro

Sei persone denunciate dai Finanzieri del Nucleo di Polizia economico finanziaria di Cagliari per bancarotta fraudolenta.

Tre le diverse indagini condotte giunte a conclusione in questi giorni.

Nella prima sono finite nei guai 4 persone, per le irregolarità riscontrate nella procedura fallimentare di una Srl cagliaritana operante nel settore della costruzione di edifici, chiusa per crac finanziario nel 2017.

I quattro - hanno accertato i militari - hanno distratto beni aziendali del valore di quasi 240mila euro, dissipando inoltre risorse finanziarie per quasi 1,3 milioni.

Senza contare altri reati in ambito fiscale e previdenziale, come l'omesso versamento sia dei contributi previdenziali per 187mila euro che degli acconti Iva per altri 289mila euro.

Al termine di un'altra indagine è stato invece segnalato all'autorità competente il responsabile di un'altra attività, per la quale è accertata la dissipazione di risorse del patrimonio aziendale per un valore di oltre un milione di euro.

Reati simile anche per una terza Srl dell’hinterland cagliaritano, operante nel settore dell’autotrasporto per conto terzi, dichiarata fallita nell’aprile del 2018.

Anche in questo caso è stata appurata la condotta dolosa dell’amministratore pro tempore, che dovrà rispondere dell’omesso deposito dei bilanci societari per il periodo dal 2010 al 2018 e dell'omessa consegne delle scritture contabili.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}