CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Si finge disabile per avere il pass di sosta: smascherata una "furbetta"

Una donna di 74 anni ha ingannato la Asl per ottenere il permesso di parcheggiare nei posti riservati
immagine simbolo
Immagine simbolo

Per avere il pass destinato ai disabili non ha esitato a falsificare il verbale della commissione medica per l'accertamento degli handicap. Ma lo stratagemma è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Cagliari e ora la furbetta, una donna di 74 anni, è stata denunciata.

Le Fiamme Gialle sono riuscite a smascherare il "giochetto" nel corso di un controllo sulla vettura, posteggiata in strada proprio in uno stallo riservato ai conducenti con disabilità.

Gli accertamenti sul pass esposto sulla vettura della donna hanno però portato a scoprire che la stessa aveva cambiato il verbale redatto dai medici, aggravando di proposito le proprie patologie. Quindi l'aveva presentato alla Asl competente, traendo inganno i funzionari, che le avevano infine rilasciato il permesso in base alle legge 104.

Una truffa bella e buona, insomma, che ha permesso alla 74enne di usufruire di un diritto non suo per anni.

Ora per lei scatteranno i guai: oltre alla denuncia, infatti, i militari stanno approfondendo la sua situazione fiscale per cercare altre eventuali "furbate" di cui la donna potrebbe presto essere chiamata a rispondere.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}