CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Canoisti bloccati dalla nebbia: interviene la Guardia costiera

Gli uomini della Capitaneria hanno anche messo in sicurezza il Golfo e sequestrato nasse illegali
i soccorsi (foto guardia costiera)
I soccorsi (Foto Guardia Costiera)

Intervento della Guardia Costiera nel Golfo di Cagliari per soccorrere alcuni diportisti che, usciti per un'escursione in canoa, sono rimasti bloccati a causa di un denso bancodi nebbi formatosi nelle prime ore di questa mattina tra Cagliari e Villasimius.

I macalpitati sono stati notati proprio dai militari, che erano in servizio di perlustrazione e sono stati ricondotti ai porti di partenza, Marina di Capitana, Villasimius e Cagliari.

Sempre nel corso della mattinata e sempre nel Golfo di Cagliari, la Guardia costiera ha provveduto a rimuovere un lungo tubo di plastica utilizzato impropriamente per fissare attrezzatura da pesca e che metteva in grave pericolo la navigazione nella zona di Capo Sant'Elia.

Individuate e sequestrate anche cinque nasse collocate in una zona dove la pesca è vietata.

(Unioneonline/l.f.)

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...