CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

covid-19

Emigrato dona al comune di Villaputzu dispositivi per i volontari

Il carico era rimasto bloccato per qualche giorno in Cina, entro il 16 aprile sarà a destinazione
(ansa)
(Ansa)

"Siamo riusciti a sbloccare un importante pacco postale bloccato da qualche giorno in Cina. Il nostro Comune ha infatti ricevuto una donazione di 3.000 mascherine e 3.000 paia di guanti da un cittadino residente a Villaputzu, precisamente a Porto Corallo, ma che lavora fuori dalla Sardegna".

Il sindaco Sandro Porcu racconta che è stata fatta "una donazione al nostro paese che ci riempie il cuore di gioia, un bellissimo gesto di generosità e solidarietà che ci consentirà di dotare i volontari di protezione civile, tutto il personale che lavora in prima linea in questa emergenza, i commercianti e gran parte della popolazione del nostro paese di mascherine. Per questo ringraziamo a nome di tutta la comunità villaputzese il donatore signor Colosanti per il suo gesto altruista e colmo d'affetto per tutti noi". E aggiunge: "Ieri siamo riusciti a sbloccare la consegna alla dogana e entro il 16 aprile sarà qui a Villaputzu per inizieremo la distribuzione".

Il sindaco parla anche di altri donatori. "Invitiamo e preghiamo tutti i cittadini ad indossare le mascherine, soprattutto negli esercizi pubblici quali supermercati, posta, farmacia e negozi ancora aperti al pubblico come strumento di protezione per se stessi e per gli altri. Ricordiamo che il corretto uso delle mascherine nei pochi casi in cui è previsto uscire di casa è fondamentale per ridurre al massimo il rischio del contagio del Covid-19".

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...