CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cura italia

Sardegna: al via le domande per indennità, congedi e bonus

Da oggi si possono presentare le richieste in modalità telematica
una sede inps (archivio l unione sarda)
Una sede Inps (Archivio L'Unione Sarda)

Indennità di 600 euro, congedi Covid 19 (per autonomi e gestione separata), bonus baby-sitting. Da oggi anche in Sardegna è possibile presentare presentare la domanda per alcune delle nuove prestazioni previste dal decreto-legge "Cura Italia".

Tutto in modalità telematica grazie a una procedura semplificata per garantire a tutti i cittadini il diritto di accesso alle prestazioni economiche e agli altri servizi individuali.

Le indennità riguardano professionisti e lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa, autonomi iscritti alle gestioni speciali dell'Ago, stagionali del turismo e degli stabilimenti termali, lavoratori del settore agricolo e dello spettacolo, bonus per i servizi di baby-sitting. In sostituzione del normale sportello di front office fisico, l'INPS ha disposto che tutti i servizi informativi siano resi attraverso il potenziamento dei canali telefonici e telematici e assicurati dal servizio di sportello telefonico provinciale di Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari, Sud Sardegna), attivi nelle consuete fasce orarie di apertura al pubblico (8.30 - 12.30).

Gli uffici sono al momento chiusi al pubblico.

"IL SITO INPS REGGE" - "Dall'una di notte alle 8:30 circa, abbiamo ricevuto 300mila domande regolari. Adesso stiamo ricevendo 100 domande al secondo. Una cosa mai vista sui sistemi dell'Inps che stanno reggendo, sebbene gli intasamenti sono inevitabili con questi numeri".

Lo ha dichiarato il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, che ha aggiunto: "Non c'è fretta, le domande saranno valide per tutto il periodo di crisi, il governo sta varando i rifinanziamenti".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...