CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

cagliari

Esce di casa per vendere merce ai clienti in coda al supermercato: ambulante abusivo nei guai

L'uomo, un senegalese residente a Elmas, si aggirava spingendo un carrello tentando di piazzare i suoi prodotti. Ma i vigili lo hanno sorpreso
la merce sequestrata (foto polizia municipale)
La merce sequestrata (Foto Polizia municipale)

In tempi di coronavirus, non mancano i furbetti. E non solo quelli che, in barba alle restrizioni, se vanno in giro senza motivo per le città. C'è anche chi prova ad approfittare delle code che si formano davanti ai grandi supermercati, tentando di spillare qualche soldo ai clienti in attesa.

Così ha fatto, ad esempio, un cittadino extracomunitario, che è stato però sorpreso dalla Polizia locale in azione e puntualmente denunciato.

L'uomo - un senegalese residente a Elmas - si aggirava all'interno del parcheggio di un market del capoluogo, spingendo un carrello della spesa pieno di vari articoli: fazzoletti, calze, magliette, borse e borselli, cinture, occhiali e gli immancabili braccialetti.

Obiettivo: piazzarli alla gente in fila spillando loro qualche soldo.

I vigili lo hanno però intercettatto e gli hanno sequestrato tutta la merce, sanzionandolo due volte: per il mancato rispetto delle norme anti-contagio e per la vendita abusiva.

(Unioneonline/l.f.)

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...