CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

emergenza covid

Sardegna, contagi verso quota 500. Le vittime del virus salgono a 19
11 casi a Quartu

I nuovi dati sull'epidemia di coronavirus nell'Isola
(ansa)
(Ansa)

Si allarga l'epidemia di Coronavirus in Sardegna.

I casi di positività sono ormai quasi 500, mentre si registra una vittima in più rispetto a ieri, per un totale di 19 morti dall'inizio dell'emergenza, 16 uomini e 3 donne. Sette i guariti.

Delle persone contagiate (di cui circa il 30% appartiene al personale sanitario) 350 sono in isolamento domiciliare, 92 sono le persone ricoverate in ospedale e 20 quelle trattate in terapia intensiva.

Nel territorio di Sassari si registra il 67% dei casi di positività, seguito dalla città metropolitana di Cagliari (17%), da Nuoro (11%), Sud Sardegna (4%) e Oristano (1%).

Quasi 3.500 i tamponi effettuati complessivamente nelle varie province.

Proseguono anche i controlli delle forze dell'ordine e del corpo forestale per verificare il rispetto delle norme anti-contagio.

Dall'inizio dell'emergenza il solo corpo forestale ha effettuato circa 3.500 accertamenti, denunciando decine di persone.

Nel consueto punto stampa quotidiano il governatore Christian Solinas ha confermato la prossima assunzione di 559 nuove figure sanitarie: la metà (255) sono infermieri, il 25% (140) sono medici o specializzandi, il restante 30% tecnici, biologi e operatori socio-sanitari.

Ancora, Solinas ha annunciato che la Regione ha trovato un'intesa con Federcarrozzieri per la sanificazione di tutti i mezzi del trasporto pubblico regionale e che l'ospedale Mater Olbia sarà interamente dedicato al Covid.

Consegnate in queste ore, infine, migliaia di mascherine e altri dispositivi di protezione destinati a rafforzare le scorte degli ospedali dell'Isola.

(Unioneonline)

***

Gli ultimi casi nell'Isola:

- Una vittima a Bitti

- Un altro positivo a Cabras

- Primi contagi a Monserrato

- Quarto caso a Serrenti

- Positivo un medico di Sinnai

***

Qui tutti gli aggiornamenti dall'Isola: LEGGI

Qui gli aggiornamenti dall'Italia e dal mondo: LEGGI

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...