CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

sardegna pulita

"Stop ai lager libici", la manifestazione dei pacifisti a Cagliari

L'associazione ecologista e antimilitarista ha promosso la "giornata della memoria corta"
il fermo immagine di uno dei video girati nei centri di detenzione
Il fermo immagine di uno dei video girati nei centri di detenzione

Contro i cosiddetti "lager libici" l'associazione ecologista e antimilitaristica Sardegna pulita ha promosso, dopo la giornata della memoria, la "giornata della memoria corta".

Questa mattina c'è stata una mobilitazione di una delegazione di militanti davanti al Tar e alla sede del rappresentante del Governo a Cagliari, culminata con la consegna di un documento da girare alla presidenza del Consiglio dei ministri.

"Tutte le istituzioni - si legge in un foglio mostrato dai portavoce Angelo Cremone ed Ennio Cabiddu - ricordano giustamente i crimini dell'uomo sull'uomo di 75 anni fa. Nessuno parla però dei nuovi lager libici in attività in questi anni grazie all'accordo stipulato con il governo italiano".

Un appello e un invito a riflettere: "Il 2 febbraio - si legge nel documento - sarà di nuovo operativo, con tutti i suoi nefasti effetti, il memorandum Italia Libia sui migranti nell'indifferenza e nel silenzio totale della politica e delle istituzioni".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...