CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

la violenza

Massacrata di botte dal marito, ricoverata a Cagliari

La donna ha sei figli, la più piccola ha solo 7 mesi. Da anni, ha raccontato, viene picchiata
un ambulanza (archivio l unione sarda)
Un'ambulanza (Archivio L'Unione Sarda)

Picchiata dal marito di continuo, anche ora che era ospite di una struttura protetta nel Cagliaritano. Ma nella notte la donna, una 41enne rom, mamma di sei figli, è riuscita a fuggire e a raggiungere un ospedale del capoluogo sardo.

Ai sanitari ha spiegato di essere costretta, da almeno 11 anni, a subire calci, pugni, violenze di ogni tipo. E quando, intorno alle 23, è arrivata al pronto soccorso aveva i pesanti segni dell'ultima aggressione. Era scappata dall'auto sulla quale si trovava insieme al marito, che si era fermato per fare rifornimento a un distributore.

È stata medicata e viene tenuta in osservazione.

I suoi figli hanno dai 7 mesi - una bimba che sta ancora allattando - agli 11 anni.

Su quanto ha raccontato stanno indagando le forze dell'ordine.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...